ROGATE ERGO

Rivista di animazione vocazionale -  Febbraio 2017

Missione coraggio

refeb17

 Violenze, migrazioni, crisi del mercato, situazioni socio-ambientali precarie, sono tra i maggiori problemi che provocano la Chiesa a cercare nuovi paradigmi di missionarietà e ad interrogarsi se non sia il caso, nell’epoca della globalizzazione, di declinare il concetto “missionario” in termini antropologici piuttosto che geografici, puntando l’attenzione sull’essere missione prima che sull’avere una missione. A questo proposito Nico Dal Molin, nell’editoriale, illustra i motivi che rendono questo cambio di prospettiva necessario e coraggioso.

Missione e coraggio, un tandem attualissimo nel tempo in cui si assiste all’esaltazione degli eroi del cinema, della letteratura, dello sport e particolarmente della canzone, come ampiamente scrive il cantautore Pino Fanelli. Sotto il profilo psicologico Rosella De Leonibus si sofferma sul coraggio e sulla paura, realtà diverse ma chiamate a trasformarsi l’una nell’altra attraverso il controllo delle emozioni, che però ha bisogno di educazione, come spiega Mario Pollo.

 

 

La rivista poi pubblica diverse testimonianze di cristiani coraggiosi. Si fanno i nomi di giovani che a Modena, a Fano, a Salerno, a Roma, si impegnano in attività di volontariato: dall’assistenza agli anziani, ai senza fissa dimora, alle vittime della prostituzione e della tratta. Chiude il numero un’interessante intervista a Enrico Montesano sul coraggio di avere sempre il sorriso sulle labbra.

Firmano le pagine di questo numero: Lorenzo Chiarinelli, Vito Magno, Giosy Cento, Giuseppe De Virgilio, Angelo Montonati, Brunetto Salvarani, Piero Coda, Michele Falabretti, Giulio Albanese, Angelo Paoluzi, Davide Carbonaro, Valerio Ciprì Lode, Riccardo Benotti, Salvatore Mazza, Danilo Zanella, Luciano Cabbia

 

cooltext455173072cooltext455168755